Events

Come Società di Atumtech (www.atumtech.it), inauguriamo oggi il progetto “InsurNEXT. Persone, tecnologie e soluzioni per l’Insurtech”: un viaggio conoscitivo - verticale - “dentro le soluzioni tecnologiche” che contraddistinguono la filiera tecnologica strutturata operativa e referenziata che unisce competenze, know how e persone delle tre società AtumTech, TECSO e Intek che lavorano su servizi e soluzioni per innovare il mondo insurance.Lo vogliamo fare con una visione ben precisa, guardando al futuro, alle sfide che il nostro mondo, quello delle tecnologie applicate all’assicurativo, sta attraversando proprio in questo anno e mezzo, con un’accelerazione mai riscontrata prima.

 Un progetto che fa sintesi dell’ambito nel quale operiamo, l’Insurance, ma anche della strategia con cui lavoriamo, che è quella di innovare, sempre, per rendere più semplice e immediata l’esperienza dell’utente. Partiamo dalle persone e dai partner che con noi condividono esperienza, professionalità, ambiti di lavoro, piani e strategie di business, studio e ricerca sui prodotti e sulle soluzioni. Siamo una filiera tecnologica completa per l’Insurtech. Perché, come in tutti i percorsi della vita, le soluzioni migliori arrivano dall’apporto di più conoscenze.

Da sx, prima fila: Fabio Piccinini, CEO & Founder di  AtumTech; Giorgio Dossena, CEO 
&co-founder di Intek; Luciano polinari,AD di TECSO. Da dx, seconda fila: Omar Badessi,
CEO &co-founder di Intek; Luca Ruscio, PM di TECSO; Mario Manzi, CTO di AtumTech
e Danilo Salvau,Senior Business Consultant di AtumTech.

 

IL GRUPPO - Parlare di filiera tecnologica significa raccontare una realtà strutturata, solida, consolidata. Con noi, anche Intek (www.inteksrl.it), partner di prodotto, qualificato per solidità di competenze e asset applicativi per il core business di Compagnie assicurative, Broker, Intermediari e Bancassicurazione, in Italia e all’estero.

Persone, know how, competenze, soluzioni e progetti - FEWFINe, Wise; I2G -: andremo a scoprirli pian piano, ma tutto è già consolidato, operativo e referenziato.

 

Evoluzione Banca Dati Sinistri…NOI SIAMO PRONTI !!!

 

Progetto di Evoluzione della Banca Dati Sinistri (EBDS) che l’IVASS ha avviato avvalendosi dei servizi informatici della Banca d’Italia. Scopo del progetto è l’evoluzione e la migrazione del sistema informativo Banca Dati Sinistri con conseguente ammodernamento e aggiornamento delle tecnologie, della gestione informatica dei dati e del trattamento delle informazioni dell’archivio.
Tutte le funzionalità di un tool di controllo di processo:
  • Controlli preventivi
  • Supporto alla correzione degli errori
  • Reporting e SLA Management
  • Calendario degli invii e dei ritorni

e in più . . .

Generatore nuovi flussi: partendo dai vecchi flussi e arricchendoli con le nuove informazioni richieste, senza costi aggiuntivi per le compagnie
  Semaforo Bds: servizi a disposizione dei gestionali della Compagnia per valutare la conformità dei dati del sinistro in tempo reale
    Gestione flussi automatica: gestisce direttamente la comunicazione dei flussi della Banca Dati Sinistri per la Compagnia sia come invio e come ritorno